Noi restiamo a casa... ma non ci fermiamo!

Lorenzo Zlotescu della 2A AFM dell’ITET Bramante-Genga di Pesaro è il vincitore per l'Italia dell'European Money Quiz 2020. Condivide questa grande gioia con il suo compagno di classe Stefano Apicella, classificatosi in terza posizione, e con il loro insegnante, il prof. Gian Marco Mensi.

La European Money Week è un'iniziativa annuale organizzata dalla European Banking Federation per promuovere l'educazione finanziaria in Europa. Ogni anno, a Marzo, centinaia di attività si tengono in più di 20 paesi per promuovere l'alfabetizzazione finanziaria in Europa. Fra queste, una delle più partecipate è senz’altro l’European Money Quiz, un quiz per i ragazzi tra i 13 e i 15 anni, lanciato per la prima volta nel 2018 come competizione a livello europeo per migliorare l'alfabetizzazione finanziaria dei ragazzi tra i 13 e i 15 anni. Il quiz usa la piattaforma Kahoot! e verte su elementi di educazione finanziaria, oggetto dell'attività di FEDUF, la Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio legata all'ABI. La gara è basata sia sulla correttezza delle risposte multiple da dare via Kahoot! sul tema dell'Educazione Finanziaria che sulla velocità con cui vengono fornite: la “verifica” viene quindi proposta in forma di gioco, con tanto di classifica parziale alla fine di ogni turno e di podio finale.

La classe 2A dell’indirizzo economico ha seguito un percorso di approfondimento specifico sul tema, che è culminato con un webinar con la classe, tenuto dalla Dott.ssa Argalia di UBI Banca via Google MEET, in data 27 marzo. Dopo un excursus sui temi fondamentali della disciplina, l'esperta ha completato l'esperienza proponendo, al termine dell'intervento, un quiz sul modello di quello affrontato nella finale nazionale del 22 aprile, nel quale si sono così brillantemente distinti i due studenti del nostro istituto. “La “gamification” è piaciuta molto ai ragazzi della 2^A AFM”, sottolinea il prof. Gianmarco Mensi “che hanno dato ottima prova di sé nel confronto online, il quale ha visto coinvolti giocatori online collegati da tutta Italia: i nostri Lorenzo Zlotescu e Stefano Apicella sono infatti arrivati rispettivamente primo e terzo, mentre si è classificata seconda Alessia Costantini di Monza. Normalmente i nostri campioni sarebbero volati a Bruxelles per la finale europea, ma per questa edizione ci sarà solo una gara online il 18 giugno. In bocca al lupo!”.

Agli studenti finalisti sono giunti i complimenti della dottoressa Monica Rivelli, responsabile dell’area Sviluppo progetti e networking internazionale della FEDUF, Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, la quale ha voluto sottolineare la complessità della sfida, anche per il sostenuto numero dei partecipanti, ed aggiungere uno speciale ringraziamento ai docenti referenti e formatori di questa iniziativa “Approfittiamo infine per ringraziare i vostri docenti che vi hanno preparato sugli argomenti della competizione e hanno iscritto le vostre classi all’iniziativa decidendo di portarla avanti pur in questo momento così particolare per la didattica in Italia”.

Non è scontato infatti saper trasmettere competenze e passione anche in un momento così difficile per tutti noi, per il nostro Paese ed anche per la Didattica, che ha dovuto in tempi brevissimi affrontare prove inedite e complesse. Anche i complimenti della Dirigente scolastica dell’ITET Bramante-Genga, professoressa Anna Gennari, sottolineano questo valore e vanno nella stessa direzione: a chi non si è arreso, a chi ha saputo continuare il proprio compito con grinta ed energia, con passione ed entusiasmo vanno le congratulazioni della scuola ed un sentito ringraziamento.

Leggi l'articolo pubblicato sul sito FEduF (Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio)

A Lorenzo e Stefano, un grande in bocca al lupo dalla Preside e da tutto l’Istituto Bramante Genga!

Lorenzo Zlotescu 2A

Lorenzo Zlotescu classe 2A
1° classificato

Stefano Apicella 2A

Stefano Apicella classe 2A
3° classificato

 

Pubblicata il 24 aprile 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.